Selezione prodotto
×

Vai ai dettagli
Codice articolo

Il mio account

×

Aspetti di sicurezza correlati agli equipaggiamenti pneumatici (IIa parte): la stima del PL secondo la norma UNI EN ISO 13849-1 per circuiti che utilizzano il principio di attivazione dell'energia

20 Gennaio 2021 - Ore 15:00

Gli equipaggiamenti pneumatici svolgono un ruolo fondamentale nella gestione della sicurezza delle macchine e la loro progettazione deve tenere in considerazione tutti gli aspetti relativi ai rischi ad essi correlati.

Un aspetto molto importante riguarda le eventuali misure di salvaguardia da adottare a seguito dell'azionamento di un dispositivo di sicurezza (ad esempio il distanziamento di due rulli controrotanti); per l'arresto di emergenza, tale eventualità è contemplata al punto 4.1.1.5 della norma UNI EN ISO 13850:2015 ed è di non semplice attuazione prevedendo l'attivazione di movimenti in condizioni di sicurezza.

Tali circuiti di comando devono necessariamente utilizzare il "principio di attivazione dell'energia", ovvero per realizzare la misura di salvaguardia è necessario impiegare dell'energia (ad esempio pressione dell'aria in un serbatoio di accumulo). Tale approccio complica la stima del PL (secondo la norma UNI EN ISO 13849-1:2016) di tali porzioni dei circuiti di comando che svolgono funzioni di sicurezza.

Nel corso del webinar verranno illustrati alcuni esempi pratici di circuiti di comando pneumatici che consentono di implementare le misure di salvaguardia, e verranno illustrate le principali criticità per la stima del PL di tali circuiti.

Programma del webinar

Relatori:

Ernesto Cappelletti
Angelo Maggioni
Quadra S.r.l.

Maria Toti
Silvio Avarino
SMC Italia S.p.A.

15:00

  • Misure di salvaguardia da adottare a seguito dell'azionamento di un dispositivo di sicurezza
  • I principi di sicurezza di base ed il principio di attivazione dell'energia secondo la norma UNI EN ISO 13849-2:2013
  • Le esclusioni dei guasti pericolosi in accordo alla norma UNI EN ISO 13849-2:2013
  • Esempio di stima del PL, in accordo alla norma UNI EN ISO 13849-1:2016, per circuiti di comando pneuamtici che realizzano movimenti di salvaguardia

16:15

  • Spazio per domande

16:30

  • Conclusione lavori

Il seminario è GRATUITO per fabbricanti ed utilizzatori di macchine ed impianti industriali

È aperto anche al personale tecnico di ATS, ASL, INAIL ed altri organi di vigilanza in materia di sicurezza; consulenti e liberi professionisti possono invece iscriversi ai corsi a pagamento di Quadra s.r.l. Agli iscritti verrà rilasciato, su richiesta, un attestato di partecipazione di Quadra s.r.l., Operatore Accreditato per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale iscritto al n. 822 dell'Albo della Regione Lombardia.